Home » Progettazione europea

Area di intervento: Progettazione europea

Follow Us

facebook

News

Chiusura campagna Felici in Bici
Venerdi' 21 ottobre 2016
Auditorium Aldo Villa
Museo di San Domenico - Via Sacchi 4, Imola

INTERREG R4GG Region for Green Growth

Progetto: INTERREG R4GG Region for Green Growth

Committente: BIC Lazio

Oggetto: attività di consulenza per la verifica di adattabilità alla Regione Lazio delle Buone Pratiche olandesi in materia di efficienza energetica ed energie rinnovabili.

Anno: 2013

Interventi per la mobilità nell’ambito del finanziamento MMOVE

Progetto: interventi per la mobilità nell’ambito del finanziamento MMOVE

Committente: Comune di San Benedetto del Tronto

Oggetto: attività di consulenza per la gestione e la comunicazione del progetto nella prospettiva di predisposizone del SUMP (Sustainable Urban Mobility Plan)

Anno: 2012

“PIERS” Port Integrated Emissions accounting and Reporting System

Progetto: “PIERS” Port Integrated Emissions accounting and Reporting System

Committente: Commissione Europea-Rete Autostrade Mediterranee spa (capofila nel partenariato) – Autorità portuale Civitavecchia

Oggetto: Redazione dossier completo di candidatura al programma LIFE+

Anno: 2010

RESCWE – Restoration Sentina coastal wetlands (Progetto LIFE09 NAT/IT000608)

Progetto: RESCWE – Restoration Sentina coastal wetlands (Progetto LIFE09 NAT/IT000608)

Committente: Unione Europea (Beneficiario:  Comune di San Benedetto del Tronto)

Oggetto: Partner nel progetto con ruoli tecnici

Anno: 2010 – 2015

sito web


» Scopri

Sito web

Rescwe_sito_web_rit

http://www.life-rescwe.it/

» Nascondi

EQUAL VALORENATURA (Unione Europea)

Progetto:  EQUAL VALORENATURA (Unione Europea)

Committente: Unione Europea/Regione Sicilia. Partner: AAPIT Palermo, Cras srl, Ideazione srl, WWF Ricerche e Progetti srl

Oggetto: VALORENATURA – Nuova economia locale nelle aree ad alto valore ambientale. Azioni di sostegno all’occupazione e di riqualificazione del mercato del lavoro, con particolare riferimento al terzo settore, nell’ambito dei servizi legati alla gestione delle aree protette, dal turismo, alla mobilità locale, alla promozione della fruizione dei sistemi naturali.  Attività di indagine e ricerca, di animazione locale, di informazione e comunicazione.

Anno: 2005-2009

Documentazione sito web Foto News


» Scopri

Tavole

Inquadramento territoriale Aree naturali protette Uso del suolo Uso del suolo e ambito di intervento Trasporti e viabilità


Sito web

Equal sito web

www.valorenatura.it


Pubblicazione

Pubblicazione

Buone pratiche Buone pratiche Buone pratiche Buone pratiche Buone pratiche Buone pratiche


Depliant

Equal Depliant


Convegni

Layout 1 (Page 2)

» Nascondi

LIFE C-DISPATCH – Clean Distribution of goods in SPecimen Areas in the last mile of intermodal Transport Chain. (Unione Europea)

Progetto: LIFE C-DISPATCH – Clean Distribution of goods in SPecimen Areas in the last mile of intermodal Transport Chain. (Unione Europea)

Committente: Unione Europea. Partner: Provincia di Frosinone, Consorzio ASI Frosinone, Cras srl, FIT Consulting srl, Geoslab srl, WWF Ricerche e Progetti srl, Italmondo srl

Oggetto: Progettazione e realizzazione di una sperimentazione pilota nella città di Frosinone, finalizzata a ridurre l’impatto ambientale connesso al trasporto delle merci in ambito urbano. Flotta mezzi a ridotto impatto, utilizzo di piattaforma logistica esistente, supporto piattaforma telematica per la gestione, concertazione locale, monitoraggio ambientale, per l’attuazione di un sistema pulito di city logistic, che possa rappresentare un modello di riferimento per altri contesti urbani.

Anno: 2005-2008

Foto News


» Scopri

Rassegna stampa

C-DISPATCH_stampa-min C-DISPATCH C-DISPATCH C-DISPATCH_aprile_2007a_Sole24ore C-DISPATCH_aprile_2007b_Sole24ore


Convegni

Invito C-Dispatch v5 C-DISPATCH_II_workshop_2007_06_23INVITO C DISPACT.indd


Area di sperimentazione

Immagine_Art_C-DISPATCH_c


Foto del progetto

OK_DSCF0106


Foto conferenza stampa

Padova 2007

C-DISPATCH_padova_DSC00369 C-DISPATCH_padova_DSC00370 C-DISPATCH_padova_DSC00373 C-DISPATCH_padova_DSC00374 C-DISPATCH_padova_DSC00375 C-DISPATCH_padova_DSC00376 C-DISPATCH_padova_DSC00377 C-DISPATCH_padova_DSC00378 C-DISPATCH_padova_DSC00379 C-DISPATCH_padova_DSC00389 C-DISPATCH_padova_DSC00390 C-DISPATCH_padova_DSC00395 C-DISPATCH_padova_DSC00396 C-DISPATCH_padova_DSC00397 C-DISPATCH_padova_DSC00398 C-DISPATCH_padova_DSC00399 C-DISPATCH_padova_DSC00401 C-DISPATCH_padova_DSC00403 C-DISPATCH_padova_DSC00404

» Nascondi

Ricerca sul quadro legislativo nazionale nell’ambito del Progetto Life ’98 dalla U.E. ENV/F/000337

Progetto: Ricerca sul quadro legislativo nazionale nell’ambito del Progetto Life ’98 dalla U.E. ENV/F/000337

Committente: WWF-Italia per il CELRL (Conservatoire De l’Espace Littoral et des Rivages Lacustres)

Oggetto: Approfondimento degli aspetti normativi e giuridici legati alla fattibilità di applicazione delle metodologie francesi relative all’acquisizione delle aree naturali costiere da parte dello Stato al fine di garantirne la tutela e la conservazione. Riferimento al quadro legislativo nazionale.

Anno: 1999

“Obiettivi regionali per la tutela dell’ambiente marino, e costiero” nell’ambito del Progetto Life ’98 dalla U.E. ENV/F/000337

Progetto: “Obiettivi regionali per la tutela dell’ambiente marino, e costiero” nell’ambito del Progetto Life ’98 dalla U.E. ENV/F/000337 “Etude preparatoire au renforcement et à l’harmonisation de politiques de protection offensives du littoral méditerranéen, par l’outil foncier notamment, dans les pays riverains de l’Union Européenne”.

Committente: Conservatoire De l’Espace Littoral et des Rivages Lacustres (CELRL)

Oggetto: L’attività ha l’obiettivo di verificare in Italia la possibilità di applicazione delle metodologie francesi relative all’acquisizione delle aree naturali costiere da parte dello Stato al fine di garantirne la tutela e la conservazione. In particolare si approfondiscono le conoscenze su alcune regioni campione rappresentative del contesto nazionale, rispetto alle quali si fornisce un quadro sulle caratteristiche ambientali e territoriali, sul regime proprietario dei suoli e sulla normativa vigente, al fine di formulare uno scenario ipotetico di acquisizione e gestione del patrimonio naturale costiero.

Anno: 1999